L’ultima storia

Penso che i libri potrebbero essere divisi in tre categorie: i capolavori, rarissimi; i libri brutti, inutili e noiosi, la stragrande maggioranza; il buon intrattenimento.

L’ultimo libro di Grisham è un godibilissimo intrattenimento. Una vera boccata di ossigeno per me che, per compilare la consueta rubrica dedicata al Premio Strega, ho dovuto digerire una buona quantità di prodotti ascrivibili alla seconda categoria.
Ambientata a Camino Island, in Florida, la storia ha per protagonista un intraprendente ed affascinante libraio che indaga sulla morte di un amico scrittore avvenuta durante un terribile uragano.
La descrizione delle forze della natura che si abbattono sull’isola è precisa e coinvolgente, i personaggi caratterizzati con forza e coerenza, la narrazione condotta con agilità, capace di inchiodare il lettore alla pagina. Questo è mestiere: creatività, chiarezza, misura, equilibrio, buona lingua scorrevole e contestualizzata.

Autore: John Grisham
Casa editrice: Mondadori

Un pensiero su “L’ultima storia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...