Divorare il cielo

La storia di quattro personaggi si dipana, dall’adolescenza alla maturità, nell’arco di vent’anni. Teresa ogni estate arriva in Puglia in compagnia del padre, per trascorrere le vacanze a casa della nonna. La villa confina con “la masseria”, una proprietà in cui vivono Cesare e Floriana, il loro figlio Nicola, e due ragazzi in affido, Bern, nipote di Cesare, e Tommaso. L’arrivo di Teresa nel gruppo è dirompente, sconvolge gli equilibri, soprattutto quando Bern e la ragazza scoprono l’amore e diventano inseparabili. Tra separazioni e ravvicinamenti i quattro rimarranno legati indissolubilmente, attraverso eventi drammatici che segneranno le loro vite e quelle di coloro che li amano. La vicenda ha due motori: la masseria, centro del mondo, illusione dell’Eden, da cui si fugge e dove ineluttabilmente si ritorna, e Bern, personaggio sopra le righe, che ama “la terra e il cielo con tutto l’abbandono e l’impeto che sono concessi a un uomo”. La storia è raccontata alternativamente dalla voce di Teresa e da quella di Tommaso. L’intreccio è fitto, ma i personaggi seppur ambiziosamente drammatici, non convincono, non hanno presa su chi legge, rimangono astratti, con il loro parlare forbito, privo delle note regionali che il contesto richiederebbe, animati da passioni tanto esagerate quanto improbabili. L’impressione globale che se ne riceve, è di un’opera ambiziosa nella struttura e nella scelta di importanti tematiche, come quella ambientale, che però si arena su scelte di stile che privano la narrazione di quel battito del cuore che echeggia nelle pagine dei grandi romanzi.

Autore: Paolo Giordano
Casa editrice: Einaudi

Un pensiero su “Divorare il cielo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...