Quello che il cielo non ha

Casa manca al cielo? Che siano gli improbabili cinguettii di Laura? Laura è la protagonista di questo singolare romanzo che ha come centro focale la capacità di una giovane donna di imitare i suoni della natura, ma anche voci umane, lo sferragliare di un treno, l’avvio di un motore a scoppio … L’amico lettore si chiederà perché lo fa. Io non ne sono venuta a capo, pur confessando che la lettura del romanzo mi ha tanto annoiata da non essere riuscita a terminarlo. E per questo mi appello all’articolo tre dei diritti del lettore, secondo Pennac. L’idea non era male: bella ma non balla. Siamo in Irlanda. Laura ha vissuto per anni sola tra boschi e montagne. Un giorno incontra Salomon. Amore a prima vista? Forse sì. Fatto sta che lui la porta con sé nel mondo reale, a Dublino, e la vita dei due cambierà per sempre. Troppo poco per tirare fuori un romanzo interessante: piatta la lingua, al netto dei gorgheggi; poco da segnalare sull’andamento narrativo; personaggi dimenticabili. Sconsigliato.

 
Autore: Cecelia Ahern
Casa editrice: Rizzoli

3 pensieri su “Quello che il cielo non ha

Rispondi a wwayne Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...